Un divano a Tunisi di Manele Labidi Labbé con Golshifteh Farahani, Hichem Yacoubi, 1h 28’, FRA-TUN 2019

Primo lungometraggio della regista franco-tunisina che ci trasporta nella vita di Selma Derwich, psicoanalista di 35 anni che lascia la sua vita parigina per trasferirsi a Tunisi. Il suo intento è quello di risollevare gli animi dei suoi connazionali dopo la Primavera Araba ma dovrà confrontarsi con la società e la diffidenza locale.