Dalla prossima primavera, lo spazio XNL Piacenza Contemporanea ospita una mostra che celebra Gianfranco Ferré raccontando il suo legame particolare con Piacenza, sviluppatosi in particolare negli anni ottanta, quando lo stilista aveva sponsorizzato il restauro degli affreschi del Guercino, all’interno della cupola della cattedrale. Affascinato dai dipinti del pittore secentesco, Ferrè trasse ispirazione delle Sibille del Guercino per creare una sua collezione di abiti.

Il percorso espositivo prende avvio proprio dai disegni per questa collezione, e prosegue alla Galleria Ricci Oddi, dove alcuni abiti di Ferrè saranno affiancati a dipinti ottocenteschi in cui si vedono donne eleganti vestite in costume dell’epoca.

Per l’occasione, sarà creato un biglietto unico che comprenderà la visita a XNL, alla Ricci Oddi e alla cupola della Cattedrale dove ammirare gli affreschi del Guercino.