I Musei di Palazzo Farnese proseguono nel loro compito di proporre nuovi allestimenti per le loro collezioni più preziose, in grado di migliorare la fruizione del ricco patrimonio cittadino.

Tra la fine del 2020 e gli inizi del 2021, le sale della Cittadella dei Visconti e di Palazzo Farnese saranno la nuova casa della “Sezione Romana”, dove più di mille reperti, la gran parte dei quali inediti, illustreranno la storia di Piacenza dalla sua fondazione nel 218 a.C. e miglioreranno la comprensione della città romana, dall’impianto urbanistico e viario ai commerci, all’edilizia pubblica e privata, alla vita quotidiana, alle necropoli e ai culti. Nell’ultima stanza si darà conto della crisi dell’impero romano con opere riferibili alla cultura longobarda. Arricchiranno il percorso, dispositivi multimediali, ricostruzioni di ambienti e “reperti parlanti”, ma saranno soprattutto gli oggetti e gli spazi meravigliosi in cui sono inseriti a raccontare oltre mille anni di storia della città di Piacenza.