Piacenza riscopre la sua vocazione per l’archeologia.

Dopo la recente apertura della Sezione Romana del Museo Archeologico, Palazzo Farnese in occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia di venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 giugno, si appresta ad accogliere il Piacenza Romana Festival, promosso dal Ministero della Cultura, dal Comune di Piacenza, dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Tra gli appuntamenti più attesi, venerdì 18 giugno alle ore 21, Piergiorgio Odifreddi, studioso di logica e matematica, docente presso la Cornell University (NY) e l’Università di Torino, nonché collaboratore di importanti testate italiane e internazionali, terrà la conferenza scenica Archeologia Matematica, nella quale vestirà idealmente i panni dell’archeologo per scavare nella storia e ritrovare le origini delle varie culture, in particolare, di quella matematica.

Domenica 20 giugno, alle ore 21, il Piacenza Romana Festival si chiuderà con l’assolo di Stefano Accorsi, uno dei più apprezzati attori italiani, dal titolo Giocando con Orlando. Lo spettacolo vedrà Accorsi recuperare il senso profondo dell’epos omerico, fondamento della civiltà letteraria occidentale, con la messinscena del più celebre poema epico del Rinascimento, l’Orlando Furioso dell’“italo Omero” Ariosto.

Durante il Piacenza Romana Festival, il pubblico potrà ammirare la nuova vetrina, inserita nel percorso espositivo del museo Archeologico, dedicata alla presentazione a rotazione di manufatti provenienti da scoperte effettuate in tempo reale nel territorio piacentino. In particolare, sono si tratta di materiali provenienti da un recente scavo di emergenza avvenuto nel corso dei lavori di urbanizzazione nel cantiere della Ex Manifattura Tabacchi. Sono elementi di corredo di una piccola necropoli di età romana imperiale (I sec. d.C) come vasi in terracotta, alcuni dei quali conservati integralmente, diversi balsamari in vetro, una lucerna, una moneta in bronzo e alcuni pendagli di collana in pasta vitrea blu a goccia.

Programma completo del Piacenza Romana Festival